SALPANCORA 075

Solimar realizza bracci salpancora per barche da 60’ a 110’ fissi e telescopici e rotanti . La movimentazione è con motori elettrici e riduttore a vite senza fine, oppure con attuatori idraulici (per i maxi yachts sono disponibili anche bracci rigidi in acciaio inox o in carbonio, di lunghezza tra i 2500 e i 3500 mm).

Come richiedere il progetto preliminare del salpancora standard
1- Comunicare la lunghezza fuoritutto della barca
2- Inviare sezione longitudinale e trasversale del gavone di prua precisando gli spazi disponibili e indicando tutti gli ingombri per la presenza di eventuale gira fiocco (strallo girevole) ed eventuali altre strutture interne.
Disegnare esattamente la posizione e le inclinazioni dei pulpiti di prua (NB: possibilmente inviare anche un disegno 3D).
3- Segnalare il tipo e marca di ancora che si vuole utilizzare con relativo disegno dimensionato e peso.
4- Comunicare il tipo di catena, il fornitore, il diametro delle anelle e il tipo di terminale girevole per catena (inviare dimensionamenti).
 
Ricevute queste informazioni l’ufficio tecnico Solimar disegnerà una prima bozza dell’installazione effettuando anche le simulazioni di rotazione ed eventuale allungamento del braccio, se telescopico. A questo primo progetto, che non sarà il definitivo, seguirà un preventivo preliminare.